Un’analisi finale del meccanismo di utilizzo dei crediti d’imposta apre le porte al programma Transizione 5.0. Gli incentivi, finanziati con 6,3 miliardi di euro provenienti dai fondi europei RepowerEu, sono stati incorporati nel decreto del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), approvato ieri dal consiglio dei ministri. La bozza, oltre a richiedere l’emissione di […]

Recentemente sono emerse interessanti informazioni riguardanti il tanto discusso Piano Industria 5.0, frutto di un lavoro di elaborazione condotto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, il quale sarà finanziato con un considerevole investimento di 6,3 miliardi di euro provenienti dal RepowerEu. Secondo quanto riportato dal prestigioso quotidiano economico Il Sole 24 Ore, […]

Entro il periodo compreso tra il 22 e il 25 gennaio, imprese, istituzioni accademiche e centri di ricerca sono invitati a formulare richieste di finanziamento per progetti innovativi nel contesto dell’ampio consorzio OnFoods. Questo consorzio, finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), unisce le forze di eccellenze sia nel settore pubblico che privato. Gli […]

Nel panorama delle agevolazioni fiscali destinate alle imprese italiane, il 2024 si apre con prospettive ambiziose e un duplice binario che si preannuncia come fondamentale per orientare gli investimenti nel campo della digitalizzazione. L’innovativo progetto ideato dal ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) presenta una novità significativa, introducendo due percorsi distinti: il […]

La Sezione Competitività della Regione Puglia ha reso noto, attraverso il Bollettino Ufficiale n. 112 del 21 dicembre 2023, l’emissione dell’Avviso Pubblico relativo ai “Programmi Integrati di Agevolazione” (PIA). Questo strumento mira a fornire supporto finanziario alle imprese di dimensioni medio-piccole per stimolare attività cruciali come la ricerca industriale, lo sviluppo sperimentale, l’innovazione tecnologica, la […]

Un nuovo capitolo si apre nel panorama dei contratti di sviluppo a partire dal 4 dicembre, con un approccio differenziato che distingue chiaramente i progetti industriali e ambientali da quelli nel settore turistico. Tale direttiva, emessa tramite il decreto del 15 novembre, pone in atto le disposizioni delineate dal ministro delle Imprese e del Made […]