news

Quanti tipo di Malware esistono?

Nella categoria dei software classificabili come malware si possono trovare diverse entità. Generalmente vengono suddivisi in tre categorie:

1. Malware a diffusione:

Virus: malware che si riproduce ogni volta che viene aperto il file infettato, diffondendosi nel computer;

Worm: capace di rigenerarsi e attaccare anche computer connessi in rete senza necessitare di un software ospite.

2. Malware strumentali:

Trojan: presentandosi mascherato da software utile, aiuta i cyber criminali ad eseguire malware più dannosi;

Backdoor: permette di accedere illecitamente al sistema su cui è in esecuzione;

Spyware: spia e registra le attività online di un utente.

3. Malware per il controllo e l’attacco:

Ransomware: limita l’accesso ai dati dell’utente attraverso la cifratura e richiedendo un riscatto per il rilascio della chiave.

Keylogger: è in grado di registrare ciò che viene digitato su una tastiera, rendendo così possibile il furto di informazioni e password;

Rootkit: permette di prendere il controllo della macchina e sfruttarla per ulteriori azioni illegali;

Adware: rende inutilizzabile il dispositivo tramite una fitta campagna di messaggi pop-up indesiderati;

Botnet: sistemi di computer infettati da malware utilizzati per attacchi su larga scala.

Back to top button