Diversity Management: il vantaggio competitivo del lavoro senza barriere

Sono passati circa 30 anni da quando si è iniziato a parlare di diversity management.
Con il termine diversity management si vuole indicare un insieme di pratiche che mirano a rispettare tutte le diversità all’interno di una azienda. Quando si parla di diversità si intendono le differenze che nascono dai diversi stili di vita, dall’età, dall’etnia, dall’orientamento sessuale o da qualunque altra caratteristiche del personale aziendale.
Per promuovere l’integrazione in azienda, è nata da diversi anni una figura specifica: quella del diversity manager. Oltre che da un punto di vista etico (di cui non si mette in dubbio l’importanza), l’integrazione e il rispetto delle diversità costituiscono punti di forza anche a livello di employer branding: oltre a migliorare l’immagine aziendale, contribuiscono in termini di performance, poiché in un ambiente in cui ci si sente a proprio agio si lavora meglio.

L’importanza del tema dell’integrazione per le aziende è confermato anche dall’Employer Brand Research 2021. Questo studio evidenzia come tra i fattori più rilevanti nella scelta di un datore di lavoro ci sia proprio la valorizzazione della diversità e dell’inclusione. Questo vale non solo per i più giovani ma anche per le persone di età maggiore. In relazione al livello di istruzione invece, l’attenzione verso questo parametro prevale leggermente tra chi ha un grado di istruzione elevato.
Sempre più aziende stanno adottando queste politiche aziendali e alcune sono riuscite addirittura ad anticipare i tempi, un esempio importante è quello di Intesa Sanpaolo: nel 2014 aveva siglato un “Protocollo quadro sull’inclusione e le pari opportunità” questo protocollo, per esempio, estendeva il congedo matrimoniale anche per le coppie LGBT che si sposavano all’estero, prima dell’introduzione in Italia della legge sulle unioni civili.

Oppure un altro esempio è quello di Unicredit che, anticipando l’approvazione delle unioni civili, ha esteso la parità di diritti riguardo le coperture assicurative e il ricongiungimento familiare.
Favorire in azienda l’adozione di politiche e misure volte a promuovere il rispetto e l’integrazione delle diversity è importante sia per i lavoratori che per i datori di lavoro e richiede un’attenzione sempre crescente.

Leave A Reply