Il Decreto Energia approvato nei giorni scorsi alla Camera prevede un nuovo meccanismo per il calcolo delle tariffe del gas. La norma anti-speculazioni mira infatti a contenere il caro bolletta del gas dovuto ai semplici aumenti di mercato. L’articolo 18-bis del DL 17/2022 introduce il reale costo di approvvigionamento del gas. Come funziona? Si terrà conto anche del costo effettivo del costo di importazione della materia prima. In pratica, si stabilisce di applicare una sorta di price-cap. Di questa riduzione potrebbero beneficiare anche le utenze e le imprese non incluse nel mercato tutelato del gas. La proposta di un tetto massimo al prezzo del gas in Europa è stata intanto portata dal Premier in sede UE.